Si invitano Genitori e Studenti a prendere visione del Regolamento degli studenti, che è stato sottoscritto al momento dell’Iscrizione. Si ricorda che non è ammissibile la mancata conoscenza delle norme in esso contenute.

 

Tale Regolamento è disponibile sul sito (menù di destra – Studenti e genitori).

 

Si sottolineano, comunque, alcune norme:

 

È dovere degli studenti giustificare le assenze a scuola.

Le giustificazioni delle assenze sono visionate dal docente della prima ora e annotate sul registro di classe. Le assenze e i ritardi degli studenti minorenni devono essere giustificate da un genitore o da chi ne fa le veci. Gli studenti maggiorenni possono firmare personalmente le loro giustificazioni qualora abbiano depositato la propria firma in Segreteria Didattica.

 

Gli studenti sprovvisti di giustificazione sono ammessi in classe con riserva fino al giorno successivo. Il terzo giorno, in mancanza di giustificazione, devono essere accompagnati da un genitore.

La giustificazione non è di per sé liberatoria, la Dirigenza deve essere certa della sua autenticità e della sua attendibilità, quindi, può convocare il responsabile della potestà genitoriale ed accertarsi sulla

materia del dubbio.

Di fronte ad una falsificazione della firma del genitore si applicano le sanzioni previste dal Regolamento di Disciplina.

 

 

A tal proposito si comunica che, poiché i libretti dell'a.s. in corso non sono ancora in distribuzione, le assenze devono essere tempestivamente giustificate sul libretto dell’a.s. 2016-2017 e, per le classi prime, sul diario.

Tali giustificazioni devono poi essere trascritte sul nuovo libretto.

 

Si ricorda che il regolamento di Istituto prevede la possibilità per gli alunni di effettuare tre ingressi in ritardo fino alle ore 9.20 e tre uscite in anticipo a quadrimestre. Gli ingressi e le entrate oltre tale numero si configurano come

infrazione al regolamento, pertanto i docenti devono registrare nello spazio dedicato alle note disciplinari tale infrazione.

 

 

La procedura di uscita anticipata dalla scuola deve seguire rigorosamente i passaggi di seguito elencati:

1) il genitore si presenta ai collaboratori scolastici che provvedono a chiamare l'alunno (gli alunni MINORENNI NON POSSONO USCIRE AUTONOMAMENTE).

2) l'alunno con il genitore si reca nell'ufficio di Vicepresidenza o dei Responsabili di Plesso, dove vengono contestualmente apposte le firme del genitore e del delegato della Dirigente scolastica sul libretto.

3) l'alunno ritorna in classe dove il Professore firma il libretto e registra l'uscita dalla classe.

4) l'alunno torna nell'ufficio di Vicepresidenza o dei Responsabili di Plesso a esibire la firma del docente.

L'alunno che non abbia seguito la procedura non può essere autorizzato all'uscita.

 

L’ingresso a scuola è consentito dalle ore 8:10 alle 8:20. Alle ore 8.20 è previsto l’inizio delle lezioni.

Oltre tale orario, e fino alle ore 9.20,  gli studenti sono ammessi in classe con segnalazione sul registro del docente e si rende necessaria la giustificazione il giorno successivo. Non è possibile essere ammessi alle lezioni dopo le 9.20.

 

SI ricorda che ai sensi della normativa vigente è vietato fumare nei locali dell’edificio e nelle aree esterne di pertinenza della scuola.

La violazione del divieto comporterà l’irrogazione delle sanzioni previste dalle norme del D.L. 12/09/2013, n. 104, legge di conversione 8/11/2013, n. 108 e dal Regolamento di disciplina.
Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech