Agli Studenti
Alla Commissione Elettorale
Ai Docenti
Ai Genitori
Ai Collaboratori Scolastici
Al DSGA
 

Oggetto: Elezioni dei rappresentanti degli studenti nei Consigli di Classe, nel Consiglio di Istituto, nella Consulta Provinciale, e del Servizio d’Ordine. A.s. 2018-2019.

LA DIRIGENTE SCOLASTICA


VISTO il D.P.R. 31 maggio 1974, n. 416;
VISTO il D.L.vo 16 aprile 1994, n. 297;
VISTA la O.M. n. 215 del 15 luglio 1991 e successive modificazioni e integrazioni;
VISTA la C.M. n. 192 del 3 agosto 2000;
VISTA la C.M. n. 2 del 02/10/ 2018;


C O N V O C A

le assemblee di classe degli STUDENTI per la designazione dei loro rappresentanti nei Consigli di Classe, nel Consiglio di Istituto, nella Consulta Provinciale, e e del Servizio d’Ordine.
Le assemblee si svolgeranno nella mattinata del giorno 30/10/2018 dalle ore 09.20 alle ore 11.10. Nelle singole classi si procederà a costituire il seggio per la votazione dei rappresentanti di classe.
Il docente in orario provvederà che gli alunni costituiscano un seggio elettorale (un presidente, un segretario, uno scrutatore) che curerà la vidimazione delle schede, lo svolgimento delle votazioni, lo scrutinio e la verbalizzazione di tutte le operazioni sui due verbali firmati dal Presidente del Seggio (alunno).
Al termine delle operazioni di voto i componenti del seggio procederanno allo scrutinio e redigeranno il verbale secondo i modelli predisposti.
Durante le assemblee, in base a una turnazione stabilita dalla Dirigenza e pubblicata in tempo utile, le classi si recheranno, accompagnate dal docente in orario, al seggio di plesso per votare i rappresentanti del Consiglio di Istituto, della Consulta, e del Servizio d’Ordine.
Al termine delle operazioni gli alunni riprenderanno la regolare attività didattica. Sarà cura del docente consegnare tutto il materiale alla Commissione elettorale.
Per l’elezione dei rappresentanti di classe i votanti potranno esprimere una (1) sola preferenza; verranno eletti i primi due votati; in caso di parità si procederà per sorteggio.
Per la Consulta si potrà esprimere una preferenza.
Per il Consiglio di Istituto due preferenze.
La Commissione Elettorale provvederà, dopo il controllo della regolarità degli atti, alla proclamazione ufficiale degli eletti tramite affissione all’Albo.
Le elezioni si terranno con la consueta procedura per Liste contrapposte di candidati presentate alla Commissione Elettorale nei termini di tempo regolamentari. Possono essere presentate dal 11 Ottobre al 17 Ottobre (essendo presente una Domenica).
Le liste dovranno:
- essere caratterizzate da un motto (rispettoso e non offensivo del buon gusto e dell’altrui opinione;
- potranno contenere un numero massimo di candidati pari al doppio dei posti a disposizione (la componente studentesca ha 4 rappresentanti);
- dovranno essere presentate da almeno 20 sottoscrittori tra gli Studenti. I presentatori della lista non possono essere candidati presso altre liste, né possono sostenere altre liste concorrenti.
La Propaganda elettorale è autorizzata dal giorno 12 Ottobre al 27 Ottobre. Durante la propaganda è vietato interferire con l’attività didattica. Il giorno precedente le votazioni è obbligo assoluto osservare il silenzio elettorale.
Per ogni sede di istituto deve essere costituito almeno un seggio, composto da un Presidente e da due scrutatori (di cui uno funge da segretario), che sono scelti tra gli elettori che fanno parte delle categorie da rappresentare. I candidati non possono far parte del seggio, ma possono nominare un rappresentante di lista che controlli le operazioni dei seggi. Tale nomina deve essere fatta dal primo firmatario della lista presso la Commissione elettorale. I seggi vengono nominati dal Dirigente scolastico su designazione della Commissione elettorale entro il 5° giorno precedente le elezioni.
I docenti osserveranno il loro orario di servizio.
Si confida nel senso di responsabilità di tutti affinché questa occasione non sia solo adempimento formale ma un momento di incontro e partecipazione.

LA DIRIGENTE SCOLASTICA
Prof.ssa Laura De Angelis
(Firma autografa omessa ai sensi
dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993)

 

 

 

 

 

 

 

Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech